Ricerca

Utenti on line

Mosajco

La community per chi ama l'Africa!

Africandando.com -  Il portale sull'Africa - La community sull'Africa per chi ama l'africa.

Riti Matrimoniali Africani

Matrimonio africano!

Riti, tradizioni e leggende vengono tramandati oralmente di generazione in generazione, di padre in figlio, per mantenere vive tutte quelle usanze, abitudini e credenze che caratterizzano e regolano la società africana, che trasmettono fondamentali codici di comportamento a tutta la comunità. Per mantenere ordine e armonia all’interno della società (qualsiasi società, anche nella nostra!), sappiamo bene che occorre prima di tutto partire dal nucleo famigliare. La famiglia, infatti, è il fulcro di una comunità, ed è in famiglia che giovani uomini e donne imparano a rapportarsi alla società. In Africa il nucleo famigliare può raggiungere proporzioni di un vero e proprio insediamento! All’interno di queste “famiglie allargate” (i figli maschi rimangono a vivere con il nucleo famigliare, portando mogli e figli) esistono regole di comportamento determinate dall’età o dal sesso, che devono essere rispettate ed onorate affinché venga mantenuta una pacifica convivenza tra tutti i membri della comunità stessa.
Abbiamo avuto modo di notare che i giovani mostrano sempre un atteggiamento di rispetto ed obbedienza verso i più anziani, mentre dal canto loro gli anziani si dimostrano pazienti, altruisti e generosi nei confronti dei giovani; abbiamo notato anche che i bambini prestano molta attenzione a non interrompere la conversazione tra due adulti, e che fondamentale è la suddivisione dei compiti tra mansioni maschili, più pesanti e pericolose, e quelle delle donne, rivolte invece ai figli, alla casa e al cibo.
 
Il matrimonio in Africa é un evento che coinvolge non solo due vite, ma l’intera comunità, poiché consente la continuazione di una stirpe. Ed è per questo motivo che all’interno della coppia è molto importante la possibilità di avere figli, sia per l’uomo che per la donna, ed è altrettanto noto che nella società africana di stampo tribale, la donna abbia una posizione più debole rispetto all’uomo, nel senso che non le sono concessi gli stessi privilegi dell’uomo. Ma con la nascita di un figlio (soprattutto se maschio!) la donna acquista prestigio e più rispetto.
A proposito di matrimonio, ci hanno spiegato che in Africa orientale, ed in particolare in Kenya, i festeggiamenti per le nozze tra due giovani rappresentano la fusione tra gli usi, i costumi e le tradizioni africane e quelle musulmane. Le celebrazioni iniziano almeno una settimana prima, e sono caratterizzati da canti, balli e cibo in abbondanza. Il matrimonio, infatti, è un vero e proprio processo, una preparazione ricca di rituali che viene affrontata passo dopo passo da tutta la comunità. Rispetto al passato alcuni rituali si sono modificati e altri, come spesso accade, sono andati persi mentre dei nuovi si sono diffusi.
Anticamente, secondo la tradizione, ci viene raccontato che tra le famiglie dei promessi sposi veniva stipulato un accordo per definire il pagamento che il marito offriva alla futura moglie. Al giorno d’oggi, vista la sacralità e l’importanza dell’evento, può sembrare un aspetto un po’ commerciale, ma in realtà quella che da noi comunemente viene detta ‘dote’, era semplicemente l’inizio di un profondo legame tra due famiglie, la consacrazione di un rapporto basato sulla fiducia e il rispetto. Questo tipo di usanza persiste ancora oggi, solo che invece di capi di bestiame, vengono offerti soldi, utili ai giovani sposi per cominciare la loro vita insieme.
E ancora, prima del matrimonio, le ragazze partecipavano a corsi per imparare ad essere delle compagne adorabili e venivano a conoscenza di un linguaggio segreto per comunicare solo con le donne sposate. Inoltre, per avere l’accesso al matrimonio, dovevano essere sottoposte ad una pratica d’iniziazione e alla circoncisione.
Anche la verginità un tempo aveva un’importanza e un valore maggiore, era una condizione obbligatoria per la donna che intendeva sposarsi, mentre oggi, a conseguenza di una modernizzazione e di un cambiamento profondo nella cultura africana, non è più un aspetto necessario.
Per fare un altro esempio delle trasformazioni che nel corso dei decenni ha subito il rito del matrimonio, al giorno d’oggi viene data molta importanza all’abbigliamento, ai gioielli, alle decorazioni e alla festa in sé, poiché tutti questi elementi riflettono il rango sociale d’appartenenza e lo stile di vita. In Kenya, dopo la celebrazione ufficiale e prima della prima notte di nozze, viene organizzata una festa, dedicata solo alle donne, durante la quale ognuna si spoglia del velo da cerimonia e sfoggia i vestiti più sontuosi ed eleganti e le pettinature più alla moda, come se partecipasse ad una gara di bellezza! Molte ragazze sognano e tentano di imitare le principesse indiane, protagoniste di alcuni film romantici diffusi in Kenya. Queste cerimonie sono molto costose e non sono pochi i casi di genitori che, pur di accontentare le figlie, si sono letteralmente rovinati! Potremmo raccontare a lungo di un rito così ricco di significato come il matrimonio africano, e scoprire da ogni dettaglio una nuova caratteristica e una particolarità della cultura africana.
Ogni volta che abbiamo la possibilità di approfondire le nostre conoscenze africane, di meravigliarci ed incuriosirci, ci sentiamo entusiasti, perché il viaggio che stiamo intraprendendo attraverso la cultura, attraverso il mondo africano, è anche un viaggio alla scoperta della nostre origini, un viaggio che spesso ci fa riflettere e ci offre un’occasione per migliorarci.

Ultima foto




Curiosità
Africa a Tavola

Accenni alla buona cucina africana continua

Arte Africana

Sono almeno tre i temi di base che si ritrovano continuamente nell'arte tra... continua

La Danza Africana

Un ritmo per invocare la pioggia, uno per festeggiare i matrimoni, un altro... continua

Tramonti Africani

Gli emozionanti tramonti africani tra gli animali foto e immagini... continua

L’Africa è ricchissima d’acqua

Una ricerca rivela come il Continente nero, contrariamente a quanto si pens... continua

Per ricevere periodicamente aggiornamenti, notizie ed offerte, iscriviti alla nostra newsletter!

ISCRIVITI